Baviera, il menu di Sissi: una ricetta regale per pesce e patate

menu-di-sissi-salmerino
È l’Ottocento, siamo in Baviera. L’imperatrice Elisabetta – detta Sissi – trascorre le sue giornate regali a contatto con la natura, sul lago di Starnberg.

Quello che un tempo si chiamava Gasthof Strauch e oggi è il 4 stelle Golf Hotel Kaiserin Elisabeth, con le sue eleganti stanze e i balconi sul panorama alpino, era uno dei luoghi di vacanza preferiti dalla mitica principessa che vi alloggiava insieme alla sua corte.

Negli archivi dell’hotel sono stati ritrovati documenti che contenevano descrizioni dei “menu di Sissi”. L’imperatrice, si narra, amava il pesce locale come lo sciabola, il coregone, il salmerino e la trota serviti con salsa olandese e altro.

I piatti dell’originale menu imperiale vengono cucinati nel ristorante dell’hotel e si possono gustare sulla terrazza coperta costruita nel 1856, in un’atmosfera molto sofisticata.

Il ristorante propone, infatti, il “Menu Sissi“, dalla copia originale del libro conservato nell’hotel e pietanze tipiche della cucina bavarese.

Vediamo una delle ricette originali riproposte dalla struttura: salmerino e trota con salsa olandese e patate.

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE
4-6 salmerini/trote eviscerati
250 ml di vino bianco
250 ml di aceto di vino
5 bacche di ginepro
2 foglie di alloro
1 mazzetto di ortaggi
1 finocchio
1 cipolla
2 limoni
succo di mezzo limone
sale
pepe

PREPARAZIONE
In una pentola capiente far bollire 2-3 litri di acqua con vino bianco, aceto, sale, pepe in grani, bacche di ginepro e alloro.

Aggiungere le verdure, il finocchio (tagliato a fettine) e la cipolla tritata e far soffriggere per 5 minuti.

Condire la trota e i salmerini e cuocerli nel composto per 8-10 minuti, togliere il pesce con le schiumarole, disporre su un piatto preriscaldato e versarvi sopra il sugo.

Guarnire con limoni tagliati a stelle e verdure. Servire con salsa olandese e patate come contorno. 

Buon appetito e buon gastroviaggio da Cook&Go!